Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Liberty batteria scarica

Posted on Author Tegal Posted in Giochi

Tra le problematiche più frequenti relative ad una motocicletta, nonostante la costante manutenzione e cura, troviamo la batteria scarica. Salve a tutti, Ho un liberty 50 del ,la parte meccanica funziona alla perfezione tuttavia da qualche giorno ho un problema elettrico. un bel po stacca la batteria in modo che non si scarica e tienila in un posto io nn uso la vespa da 5 mesi cmq compra una nuova batteria!!!. Ho un liberty ed in due anni ho cambiato 3 volte la batteria (tutte molto buone). Preso dal . luce rossa e gialla: batteria quasi scarica. Ecco il risultato della.

Nome: liberty batteria scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 20.87 Megabytes

Ecco come risolvere questo inconveniente. A volte potrà capitare che il vostro scooter, dopo essere stato fermo per tutta la stagione invernale, una volta tornata la primavera, non si riesca ad avviare. I problemi di accensione dello scooter sono molto comuni, dopo un lungo periodo di fermo.

Vediamo come risolvere nel modo migliore e più efficace questo inconveniente. Come avviare lo scooter Sicuramente la prima operazione che dovrete svolgere per scongiurare il primo problema che potrebbe causare la non accensione del vostro scooter, sarà pulire la candela con un pezzo di carta vetro a grana fine.

Dopo una decina di km la luce è finalmente verde. Fermo al semaforo con freccia e freno tirato, ritorno sulla spia gialla, ma basta accelerare appena per far riaccendere anche la spia verde. Conclusione: L'alternatore è al limite delle necessità e come ha scritto HellGate, un buon sistema per ammazzare la batteria e' quello di percorrere pochi km perchè in questa situazione la batteria non solo non si carica ma va in debito di energia.

Per quanto riguarda la mia batteria, a ottobre festeggierà i due anni. La mia percorrenza è di 11 km a tratta.

Quindi non molto per ricaricarla completamente, ciononostante avvia ancora bene. Alcuni mesi fa per curiosità l'ho ricaricata per un'ora col caricabatterie della macchina con una corrente di 2A lo so che è troppo ma non potevo fare diversamente. Svitati i bulloni dei poli staccate dalla batteria anche il tubetto trasparente di sfiato che generalmente si trova a lato della batteria.

Trascorso questo tempo togliete dalla corrente il carica batterie e solo dopo rimuovete i morsetti. Occorre ora verificare il livello del liquido della batteria.

Il liquido DEVE essere tra il minimo e il massimo dei segni indicati nella batteria. Se siamo sotto il livello minimo con un imbuto piccolissimo e solo con acqua distillata ripristiniamo il livello.


Nuovi articoli: