Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Lion su chiavetta scarica

Posted on Author Tozilkree Posted in Giochi

Trovate la cartella “Contents“, andate. Copiate questo file centralpark-entreprises.com Ora bisogna formattare una penna USB. centralpark-entreprises.com › come-installare-lion-da-una-chiavetta-usb

Nome: lion su chiavetta scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 68.24 Megabytes

Prima di mostrarti i programmi con cui è possibile creare una chiavetta USB avviabile di MacOS su Windows ti ricordo che fare questo tipo di operazioni potrebbe invalidare la garanzia del prodotto, quindi ti consigliamo di agire solo nel caso in cui si siano superati i 2 anni dall'acquisto del Mac quindi è fuori garanzia. Dal programma TransMac, avviato con diritti di amministratore di Windows cliccarci sopra col tasto destro e poi su Esegui come amministratore clicchiamo col tasto destro del mouse, nel riquadro di sinistra, sulla chiavetta USB che diventerà avviabile sul Mac e scegliamo l'opzione "Restore with disk image".

Una volta finito colleghiamo la penna USB sul Mac, accendiamolo e teniamo premuto il tasto opzione, cosi da poter selezionare l'unità USB per fare una nuova installazione da zero del sistema operativo OS X. Attualmente questo è uno dei programmi più immediati e veloci per creare una penna USB di installazione di MacOS da Windows, quindi consigliamo di utilizzarlo per primo in ogni caso e di valutare le alternative solo se la creazione fallisce o non è efficace.

Una volta installato sul PC sarà sufficiente aprire il file DMG della copia di MacOS in proprio possesso utilizzando il tasto Open, quindi utilizzare in seguito il tasto Extract per estrarre tutto il contenuto del file immagine in una cartella a piacere. Con il contenuto estratto potremo utilizzare svariati programmi per ricreare la chiavetta avviabile in formato ISO, ampiamente compatibile con numerosi software per creare chiavette USB avviabili.

Questo è senza ombra di dubbio il procedimento più complesso e laborioso, lasciamolo solo come ultima spiaggia visto che basta pochissimo per sbagliare durante la creazione della chiavetta.

Selezioniamo il drive appena formattato e rinominato in Mountain Lion Terminata l'installazione, riavviamo!

Il file con estensione. A questo punto possiamo avviare il tool MultiBeast che, in gergo pc, servirà per installare i driver in OS X si chiamano Kext per far funzionare correttamente il nostro Hackintosh.

Di seguito riportiamo una selezione tipo per chi dispone di una scheda madre Gigabyte con CPU Sandy Bridge: Una volta selezionate le varie voci ed installato il tutto potremo riavviare, togliere la penna USB e scegliere come disco di Boot il nostro Hard Disk.

Ecco, quindi, qualche consiglio per gli acquisti. Supponendo che il Mac in questione sia compatibile, il contratto di licenza di OS X Ma facciamo un passo indietro.

Mentre il contratto di licenza dice che è necessario installare prima Snow Leopard e poi Lion, lo spirito di questa disposizione sembra essere che un particolare Mac ha solo bisogno di una licenza di Snow Leopard prima di poter installare Lion. In altre parole, a mio avviso, si dovrebbe rientrare nel diritto di installare Lion su qualsiasi computer per il quale si dispone di una valida licenza di Snow Leopard, anche senza installare Snow Leopard prima.

Risolto il quesito legale, allora la domanda diventa se ci sono ragioni tecniche che impediscono di installare Lion su Leopard o su un hard disk vuoto o riformattato. Figura 1. Avvio del programma di Internet Recovery.

Il tempo di avvio di macOS Recovery dipende dalla connessione di rete in uso, ma nella maggior parte dei casi alcuni minuti dovrebbero essere più che sufficienti Figura 2. Utilizzando un collegamento Wi-Fi bisognerà scegliere la rete a cui collegarsi e inserire la password relativa.

Figura 2.

Occorrente

Il programma di macOS Recovery mentre viene scaricato da internet. Figura 3.

Reinstallazione di Lion, la versione originale di macOS fornita con questo Mac.


Nuovi articoli: