Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Come scaricare google toolbar

Posted on Author Fenrile Posted in Libri

Disinstalla le versioni precedenti di. Visita la pagina di. Leggi i Termini di servizio e fai clic su Accetta e installa. Se necessario, fai clic per approvare l'esecuzione di.

Nome: come scaricare google toolbar
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 71.64 Megabytes

In che modo? Nota: se non dovessi riuscire a trovare il widget della barra di Google, è molto probabile che la relativa app non sia presente sul dispositivo in tuo possesso. Come eliminare la barra di Google Non trovi utile la barra di Google e desideri sapere come liberartene?

Allora questa è la sezione del tutorial che fa per te! In tal caso, è sufficiente cancellarla esattamente come si farebbe con qualsiasi altro widget. Rimuovere il widget Come primo tentativo, ti consiglio di provare a rimuovere la barra di Google procedendo come faresti per eliminare qualsiasi altro widget.

Quando hai finito, solleva il dito dallo schermo et voilà: come per magia, la barra di Google non sarà più presente nella schermata principale di Android!

L'opzione di ricerca avanzata sulle Google aiutanti della barra degli strumenti di fascia query di ricerca degli utenti, fornendo un elenco di suggerimenti che compaiono sotto la casella di ricerca insieme con la frequenza delle ricerche da parte di altri utenti. La barra degli strumenti incorpora anche la possibilità di condividere le pagine web tramite e-mail e messaggi di testo SMS. Una nuova funzionalità nella versione corrente della barra degli strumenti è la caratteristica Traduttore di parole.

La caratteristica Traduttore di parole della barra degli strumenti di Google consente all'utente di tradurre parole in inglese su una pagina web da e per francese, tedesco, italiano, spagnolo, cinese tradizionale e semplificato , giapponese e coreano.

Ci sono una serie di altre opzioni avanzate di plug-in disponibili per l'utente di aggiungere alle opzioni della barra degli strumenti di Google per includere il blocco dei pop-up di Google, le impostazioni di ricerca notificatore, e segnalibri del browser web che viaggeranno con l'utente. Questa sincronizzazione online conserva anche i preferiti salvati nei bookmark Google e la cronologia di ricerca.

Altre funzioni, non secondarie, di Google Toolbar sono l'indicazione del PageRank di una pagina web, il controllo ortografico, l'evidenziatore e la traduzione di un sito. Come anche la Bing Bar, la Google Toolbar è uno dei più veloci componenti aggiuntivi utilizzabili in Internet Explorer.

Chi già utilizzava la Google Toolbar, dovrebbe essere aggiornato automaticamente alla nuova versione. Il mio giudizio sulla Google Toolbar 7 è assolutamente positivo ma trovo la nuova barra Bing molto più bella e più interattiva perchè incorpora anche le notifiche Email, Facebook e le previsioni del tempo anche se è decisamente più fissa e meno personalizzabile.

Comunque sia, la scelta tra una e l'altra dipende dai servizi utilizzati maggiormente e dall'esigenza o meno di avere una barra di ricerca globale sempre a disposizione. Articoli simili in. Nella sezione "Descrizione dei pulsanti", scegliere "Nessuna descrizione", per non occupare troppo spazio sulla barra.

E' ridimensionabile tramite la linea verticale alla sua destra. Dopo l'installazione, essa è visualizzabile o nascondibile dal menu Visualizza-Barra degli strumenti-Google Toolbar.

Nella sezione "Aggiungi i pulsanti di ricerca Google a Google Toolbar", spuntare: a -Cerca nel sito, per abilitare la ricerca all'interno di un determinato sito; b -Mi sento fortunato, per abilitare la ricerca solo del sito principale; c -Cerca immagini, per abilitare la ricerca d'immagini; non spuntare: d -"Cerca nei gruppi": per non abilitare la ricerca di messaggi nei newsgroup.


Nuovi articoli: