Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

App per scaricare foto da telefono a pc

Posted on Author Dam Posted in Multimedia

Per le foto recenti, usa l'app Il tuo telefono da Microsoft Store. Con questa app, non è necessario un cavo USB per visualizzare e copiare le foto. Ecco perché, preso anche dal timore di restare senza spazio sufficiente per le app, hai pensato di togliere le foto dal. Per scaricare le foto tramite l'app, imposta il tuo smartphone in modalità Trasferimento Prima di scaricare l'applicazione, ricorda di impostare il tuo telefono in. 4 modi per trasferire foto e video, sia dalla memoria interna che da quella O quante volte avresti voluto scaricare un'applicazione ma la.

Nome: app per scaricare foto da telefono a pc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 61.86 Megabytes

LinkedIn Che si tratti di una foto scattata o di una immagine ricevuta su WhatsApp o altre app di messaggistica poco importa: a tutti capita di ricevere più di qualche immagine sul proprio smartphone praticamente.

Immagini che, nel giro di poche settimane o mesi, vanno ad intasare la memoria del nostro device mobile rendendolo più lento e difficilmente gestibile. Per questo motivo è importante creare dei backup foto trasferendole magari sul PC, in modo da liberare spazio nella memoria dello smartphone.

Questa operazione consente, inoltre, anche di mettere al sicuro le proprie foto e tutti i ricordi a esse legate. Facendo backup foto con regolarità, infatti, si riuscirà a recuperare gli scatti anche nel caso in cui lo smartphone si rompa improvvisamente o ci venga rubato. Dal PC, poi, potremo fare postproduzione sulle foto con programmi appositi o servizi accessibili via web browser. Trasferire delle foto da un device Android a un computer è inoltre un'operazione molto semplice e, spesso, non richiede nemmeno troppo tempo.

Aprire quindi l'app Foto, premere sui tre pallini in alto a destra per andare alle impostazioni.

Nella schermata Impostazioni, scorrere tutte le opzioni fino in fondo e attivare quella sotto la scritta Anteprima. Alla fine chiudere l'app e riaprirla per iniziare.

Per trasferire le foto dal telefono al computer, bisogna aprire Foto e cliccare, sull'interfaccia principale, il tasto Importa in alto a destra. In tal caso, le foto e i video vengono caricati automaticamente nel cloud. Quando vuoi accedere a queste foto o video dal PC, puoi usare un Web browser per scaricare le foto e i video archiviati nello spazio di archiviazione nel cloud.

Per le foto recenti, usa l'app Il tuo telefono da Microsoft Store. Con questa app, non è necessario un cavo USB per visualizzare e copiare le foto più recenti dalla fotocamera e dalla cartella degli screenshot.

Questa funzionalità include solo foto recenti e non consente di importare video. L'app Il tuo telefono richiede un telefono Android con sistema operativo Android 7.

Se usi un cavo USB per il download direttamente dal tuo dispositivo, potrebbe essere necessario modificare l'impostazione USB per il trasferimento di contenuti multimediali o foto. Non appena si collega lo smartphone o il tablet Android al PC via USB, questo sarà riconosciuto come una unità di memorizzazione esterna, similmente a quanto accade con una chiavetta USB o un qualunque supporto rimovibile.

Come Gestire e Collegare Telefono/Smartphone al Computer (PC o Mac)

Dopo alcuni secondi di attesa nel caso del primo collegamento , il nome del dispositivo Android dovrebbe infatti figurare nella schermata Questo PC, Computer o Risorse del computer. Se, cliccando due volte sul nome del dispositivo dall'interfaccia di Esplora file di Windows, venisse visualizzato il messaggio "La cartella è vuota", significa che la connessione USB non è configurato per il trasferimento di file.

Per risolvere il problema, basterà portarsi sul dispositivo Android, accedere all'area delle notifiche, selezionare la voce che si riferisce all'avvenuta connessione via cavo USB e scegliere l'impostazione Trasferisci file MTP dal menu. A questo punto, cliccando due volte - in Windows - sull'icona del dispositivo Android, sarà possibile accedere al contenuto della sua memoria quindi trasferire file da PC a Android e viceversa.

La scelta dipende da come si è condivisa la cartella sul sistema al quale si cerca di accedere. Se i file da trasferire da PC a Android sono stati salvati in una delle cartelle pubbliche di Windows, basterà l'utenza guest; viceversa potrebbe essere necessario specificare nome utente e password vedere Cartelle condivise in Windows, come ottenere la lista completa al paragrafo Cartelle condivise in Windows: attenzione a come si condividono.

Un collegamento alla locazione di memoria appena aggiunta si troverà nel menu principale di Solid Explorer, in corrispondenza della voce Memorie.


Nuovi articoli: