Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Come scaricare foto da iphone a pc senza itunes

Posted on Author Zugar Posted in Multimedia

  1. Trasferire foto da iPhone a PC senza iTunes
  2. '+nodupH1.html()+'
  3. Come Trasferire Gratuitamente le Foto dall’iPhone al PC senza usare iTunes

Nessun iTunes necessario per il trasferimento tra iPhone, iPad e computer. Come trasferire foto da iPhone a PC senza iTunes. di Salvatore Aranzulla. iTunes è un famosissimo software sviluppato da Apple, grazie al quale è possibile. Trasferire foto da iPhone a PC è possibile in maniera rapida e facile. Scopri in questa guida come fare sul computer con e senza iTunes. Scaricare Foto da iPhone a PC Windows (con e senza iTunes) come se ti trovassi in presenza di una chiavetta USB con su di essa delle foto da scaricare sul.

Nome: come scaricare foto da iphone a pc senza itunes
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 51.63 Megabytes

Tranne di utilizzare iTunes, puoi anche utilizzare Renee iPhone Recovery a trasferire le foto. Scarica per PC Oggi, si preferisce utilizzare iPhone a scattare foto, intanto molti utenti preferiscono anche visualizzare questo foto scattate con il computer. La maggior parte degli utenti hanno utilizzato iTunes per trasferire le foto a PC. Causerebbe il fallimento del trasferimento di foto. Si utilizza la sincronizzazione di foto.

Il suo defetto è che ogni volta si sincronizza automaticamente tutte le foto salvate su iPhone a computer.

Trasferire foto da iPhone a PC senza iTunes

Il tuo iPhone e computer sono ora connessi! Puoi istantaneamente trasferire file tra loro. Seleziona uno o più file o cartelle e clicca su Download per scaricarli dall'iPhone al tuo computer. Per spostare qualcosa da un computer al tuo iPhone e viceversa, fai clic su Carica o trascina i file nel browser.

Puoi caricare foto, musica, video, documenti, archivi - qualsiasi cosa! Non appena i file sono caricati, vengono immediatamente visualizzati sul tuo dispositivo.

Quando hai finito di lavorare, tocca su Disconnetti sul tuo iPhone, chiudi la pagina web o chiudi Documents e sei a posto. Ad esempio, non è possibile inviare file di dimensioni superiori a 25 MB tramite email.

O devi pagare per i servizi cloud. O il tuo cavo potrebbe essere andato a finire nel tuo cestino della spazzatura. Wi-Fi Transfer è gratuito, e le dimensioni dei file trasferiti sono limitate solo dalla memoria del tuo iPhone.

'+nodupH1.html()+'

Tutto qui. AirDrop non funziona? Il Wi-Fi Transfer è la tua soluzione! AirDrop non funzionante potrebbe essere un altro ostacolo.

Solitamente funziona, ma AirDrop, come qualsiasi tecnologia, potrebbe avere problemi. È caratterizzata da un'icona in cui è disegnato il profilo di due montagne e normalmente è visibile direttamente all'interno del menu "Start". È posizionato nella parte superiore destra della finestra del programma.

Verrà visualizzato un piccolo menu a discesa. È una delle voci elencate nel menu a discesa apparso. Windows provvederà a eseguire una scansione dell'iPhone alla ricerca di tutte le immagini e i video che contiene.

Collegati, dunque, a questo sito Internet e clicca prima sul pulsante Scarica relativo a Backup e sincronizzazione e poi su Accetta e scarica. A download completato, se stai usando un PC Windows, apri il file.

Come Trasferire Gratuitamente le Foto dall’iPhone al PC senza usare iTunes

Se utilizzi un Mac, invece, apri il pacchetto. A questo punto, premi nuovamente su OK, assicurati che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Sincronizza il mio Drive su questo computer in modo da attivare la sincronizzazione di Google Foto e degli altri servizi cloud di Google con il PC e premi su Avvia e Chiudi, per terminare la procedura di configurazione iniziale del client.

A questo punto, metti il segno di spunta accanto alla voce Crea una cartella di Google Foto, premi sul pulsante Fine in alto a destra e il gioco è fatto. La cartella di Google Foto dovrebbe, a questo punto, comparire nella cartella di Google Drive sul tuo computer.

Su iPhone, invece, è disponibile su iPhone 5 e successivi equipaggiati con iOS 7 o successivi. MacBook Pro dal menu che si apre.

In caso di problemi, verifica che iPhone e Mac siano abbastanza vicini e che AirDrop sia impostato correttamente: su Mac, apri il Finder, seleziona la voce AirDrop dalla barra laterale di sinistra e verifica che il menu Consenti di trovarmi a non sia impostato su Nessuno.


Nuovi articoli: