Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Problemi scarico condensa condizionatore

Posted on Author Kalar Posted in Multimedia

Come smaltire la condensa del condizionatore da un uso frequente del condizionatore in estate che comporta problemi di smaltimento dell'acqua prodotta. Convogliare l'acqua direttamente nel sistema di scarico del bagno: naturalmente. Ciao a tutti. Ho un problema con lo scarico condensa di un condizionatore. Il condizionatore ha sempre funzionato per 10 anni ma dallanno. centralpark-entreprises.com › installatori. Vuoi risolvere in un batter d'occhio ai tuoi clienti il problema dello scarico di condensa dei climatizzatori SENZA USARE PIÙ TANICHE O BACINELLE?

Nome: problemi scarico condensa condizionatore
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 36.84 MB

Chi possiede lo scarico delle condense tra gli oggetti che abbiamo in casa? Non tutti lo sanno, ma molti oggetti di casa che si usano nella vita di tutti i giorni sono dotati di uno scarico di condensa. Tra i più conosciuti possiamo trovare i condizionatori con motore esterno, degli elettrodomestici che servono per raffreddare o per riscaldare l'ambiente dotati di macchina esterna, le caldaie per il riscaldamento dell'acqua, i connettori per sifoni e le mini pompe con scarico per la condensa.

I climatizzatori di design e di ultima generazione, al contrario di quelli tradizionali, non possiedono una macchina esterna, quindi non hanno bisogno di un tubo di scarico per la condensa. Come si forma la condensa?

Premettto che il condizionatore ha sempre funzionato bene. Quasi alla fine del viaggio ci accorgiamo che il tappetino anteriore destro è compl,etamente bagnato, lo alzo ed anche la moquette sottostante è bagnata.

Tornato a casa smonto il sedile, alzo la moquette e vedo che il materiale fonoassorbente e completamente bagnato in corrispondenza del tappetino anteriore destro e posteriore destro, la parte sinistra è asciutta, mi accorgo anche che l'auto non scarica a terra esternamente la condensa del condizionatore. Stesso problema, derivante dalla produzione di condensa, affligge tutte le caldaie a condensazione.

Se non si dispone di uno scarico condensa condizionatore nelle vicinanze, per convogliare l'acqua di condensa è possibile eliminarla grazie all'uso di particolari apparati, che evitano l'utilizzo di sgradevoli contenitori per la sua raccolta.

Analizziamoli in dettaglio. Eliminare l'acqua di condensa con un dissipatore d'acqua Il dissipatore di condensa elimina l'acqua prodotta dagli impianti di condizionamento e caldaie a condensazione, senza la necessità di collegare e convogliare la condensa a uno scarico.

Di forma rettangolare e dalle dimensioni ridotte, il suo montaggio risulta semplice, pratico e soprattutto estetico. Il suo funzionamento è semplicissimo; l'involucro contiene una resistenza di acciaio inossidabile che forma un circuito elettrico aperto che non consuma energia elettrica in questo stato.

L'apparecchio deve rimanere sempre collegato alla rete elettrica, mediante un semplice collegamento elettrico, senza necessità di messa a terra. Quando al suo interno cade l'acqua del condizionatore, proveniente dal tubo ad esso collegato, il circuito elettrico si chiude, circola energia e l'acqua riscaldandosi evapora dalle finestrelle di cui è dotato l'apparato.

Una volta che l'acqua di condensa è evaporata, il circuito elettrico torna a essere aperto e a non consumare energia elettrica.

Il dissipatore di condensa necessita di una piccola manutenzione periodica, consistente nell'aprire il tappo di spurgo che ha nella parte inferiore ed effettuare una pulizia con acqua distillata dell'interno per eliminare la sporcizia che si accumula specialmente sulle resistenze. Cmq nn so cosa posa essere, forse il tubo che porta la condensa è ostruito :confused: voodoo child , Ah, aggiungo che c'è una sola unità esterna che "alimenta" due interne, in due stanze diverse Quella è acqua praticamente distillata, quindi non fa calcare, e allora con cosa si è ostruito?

Come pulire il tubo di scarico della condensa del tuo condizionatore

Non è necessariamente un problema di intasatura. Il mio l'hanno montato con un tratto praticamente quasi orizzontale e quindi a volte capita che l'acqua vada nel senso sbagliato :mad: Oppure se fuori il tubo finisce in un contenitore, se questo si riempie l'acqua torna indietro per il principio dei vasi comunicanti :O kaioh , E poi mi chiedo: come fa a ostruirsi il tubo di scarico della condensa?

Se lo scarico condensa fosse a gracità allora potrebbe essere un'insufficiente pendenza del tubo.


Nuovi articoli: