Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Scarica vlc salvatore aranzulla

Posted on Author Brak Posted in Multimedia

  1. MPC-HC – Media Player Classic Home Cinema (Windows)
  2. vlc aranzulla
  3. VLC media player

VLC Media Player (detto anche VideoLAN) è un media player a dir poco eccezionale. Consente di riprodurre tutti i principali formati di file multimediali, sia video. Insomma: in ambito gratuito è davvero difficile trovare di meglio. Scarica da qui. Se vuoi approfondire la tua conoscenza di VLC, da' un'occhiata ai miei tutorial. VLC Media Player Download. To connect with Salvatore Aranzulla, join Facebook today. Join. or VLC Media Player è un programma multipiattaforma. Se vuoi un consiglio, usa VLC. VLC è un formidabile media player gratuito in grado di riprodurre tutti i principali formati di file video e audio senza dover.

Nome: scarica vlc salvatore aranzulla
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 27.28 Megabytes

Stai cercando una soluzione alternativa grazie alla quale poter riprodurre tutti i video che scarichi da Internet senza il benché minimo problema? Bene, sono lieto di annunciarti che sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Con il tutorial di oggi, scopriremo insieme quali sono i migliori programmi per vedere video disponibili su Windows, macOS e Linux. Inoltre daremo uno sguardo al mondo mobile e faremo la conoscenza di alcune app per Android e iOS che consentono di riprodurre video di ogni genere su smartphone e tablet senza doverli prima convertire.

Insomma: indipendentemente dal dispositivo e dal sistema operativo che utilizzi, ti assicuro che oggi troverai il media player più adatto alle tue necessità. Per trovarlo, prenditi cinque minuti di tempo libero e consulta la lista di applicazioni che trovi qui sotto.

LG TV Remote? Sony Media Remote for iPhone?

MPC-HC – Media Player Classic Home Cinema (Windows)

Toshiba Remote? Dimentichi sempre il telecomando della Apple TV quando ti metti bello spaparanzato sul divano? Non sei il solo.

Tutto senza dover affrontare configurazioni particolari. Di tanto in tanto colleghi il tuo PC Windows o il tuo Mac al televisore di casa e ti piacerebbe comandarlo a distanza con l?

vlc aranzulla

Per utilizzarla, dopo aver scaricato la app sul tuo? Collegati dunque al sito Internet Remote Mouse www. A download completato, su Windows devi aprire il pacchetto d?

Su Mac invece devi eseguire il download direttamente dal Mac App Store. Una volta effettuata quest? A download completato, se utilizzi Windows devi avviare il pacchetto d?

Insomma: tutto quello che si potrebbe volere da un player video VLC ce l'ha; ce l'ha e lo offre in maniera totalmente gratuita. Non so davvero cos'altro tu stia aspettando!

Se non l'hai fatto ancora, prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri come scaricare e usare VLC grazie alle indicazioni che sto per darti.

Sarà facilissimo, vedrai! A download completato apri, facendo doppio clic su di esso, il file appena scaricato vlc-xx-win Su Ubuntu, ad esempio, puoi installare facilmente VLC semplicemente aprendo Ubuntu Software l'icona del sacchetto della spesa arancione che si trova nella barra laterale di sinistra , cercando VLC all'interno di quest'ultimo e cliccando sul pulsante Installa collocato accanto all'icona del programma nei risultati della ricerca.

In alternativa, se preferisci agire da Terminale, puoi installare VLC dando il comando sudo apt-get install vlc, digitando la password del tuo account utente e rispondendo S alla richiesta d'installazione del software.

Come usare VLC Una volta installato il programma, direi che sei pronto per cominciare a utilizzarlo. Se utilizzi macOS, potresti dover autorizzare il primo avvio del software cliccando sul pulsante Apri.

A questo punto, puoi cominciare ad usare VideoLAN per riprodurre i tuoi video preferiti.

In questo modo, potrai correggere facilmente eventuali problemi di sincronizzazione fra video e audio o i tempi sbagliati dei sottotitoli. Su macOS, per accedere al menu con gli effetti video e gli effetti audio bisogna andare nel menu Finestra e selezionare Effetti video o Effetti audio. Per maggiori informazioni sul funzionamento dei filtri in tempo reale di VLC, da' un'occhiata al mio tutorial su come ruotare un video con VLC.

A questo punto, fai clic sul pulsante Successivo, attiva le opzioni Transcodifica video e Transcodifica audio, scegli i formati di video e audio che vuoi usare per la registrazione e clicca su Successivo. Seleziona quindi il formato di incapsulamento da usare per il video di output es.

VLC media player

Per concludere, clicca sui pulsanti Successivo e Fine, attendi la fine della riproduzione del video di origine e troverai la tua registrazione nella cartella di output che hai appena specificato. Un'altra funzione molto utile di VLC è quella che consente di catturare degli screenshot dei video in riproduzione, cioè di realizzare delle istantanee dei video salvandone i fotogrammi sul PC.

Per sfruttarla, non devi far altro che recarti nel menu Video in alto e selezionare la voce Cattura schermata o Schermata da quest'ultimo.

Per cambiare queste impostazioni, apri le Preferenze di VLC e seleziona la scheda Video dalla finestra che si apre. Nota: se vuoi rendere VLC il player predefinito per i tuoi video, cioè il programma che viene lanciato automaticamente quando fai doppio clic su questi ultimi, segui le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come impostare VLC come predefinito.

Come scaricare VLC su smartphone e tablet Come accennato in apertura dell'articolo, VLC è disponibile anche per smartphone e tablet, dove rappresenta una delle migliori soluzioni gratuite per guardare video ospitati in locale sulla memoria del device , nella rete locale es.

Dropbox e in streaming da Internet. Se hai un dispositivo Android, assicurati di scaricare VLC for Android e non VLC for Android beta che è una versione preliminare della app, con qualche funzione in più ma potenzialmente instabile. Ad installazione completata, avvia VLC e, se utilizzi un terminale Android o un Windows Phone, dovrebbe comparirti automaticamente la lista dei video che hai caricato sulla memoria del device o sulla microSD inserita in esso.

Se utilizzi un iPhone o un iPad, invece, potrai accedere solo ai video che copierai direttamente nella app o che richiamerai da fonti esterne, come ad esempio NAS e hard disk di rete.


Nuovi articoli: