Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Scaricare senza vpn

Posted on Author Doujinn Posted in Multimedia

  1. Le migliori (e le peggiori) VPN per le applicazioni torrent e di condivisione file P2P
  2. Come Navigare, Scaricare e Comunicare in modo Sicuro con la VPN !
  3. Perché hai bisogno di una VPN per scaricare Torrent
  4. Scarica la VPN perfetta per PC

Questi file sono per la maggior parte senza adware/spyware e alterazioni, disponibili in alta definizione (se applicabile), e senza tariffe di utilizzo. Per scaricare. Hai appena scoperto come navigare sul Web senza lasciare tracce, leggendo la mia guida dedicata, ed ora sei già alla ricerca di un metodo per scaricare i file. Guida rapida: le 3 migliori VPN per scaricare via torrent (più un'opzione o rimborsati fino a 30 giorni, così che potrai provarla senza rischi. io quando uso utorrent non uso vpn e altro,scarico normalmente come ho sempre fatto,che rischi posso avere?dite che è meglio che uso.

Nome: scaricare senza vpn
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 69.85 Megabytes

Quando scarichi un file torrent, il tuo indirizzo IP viene reso pubblico a tutti gli utenti che condividono il file in oggetto. Questo meccanismo è fondamentale perché il client torrent che stai utilizzando possa collegarsi a quello degli altri utenti. Questi enti di controllo includono il tuo provider della connessione internet ISP e le agenzie governative per la difesa dei diritti d'autore.

Per ridurre il rischio di essere individuato da questi enti di controllo o che il tuo ISP riduca la banda della connessione, ci sono diverse precauzioni che puoi mettere in atto. Si tratta di un programma che blocca gli indirizzi IP conosciuti per essere legati a questi enti di controllo.

Nota che non si tratta di una soluzione che ti garantisce di non essere individuato.

Gli utenti di questa VPN godono di velocità eccellenti, della crittografia a bit e della possibilità di poterla utilizzare su più dispositivi contemporaneamente, fino ad un massimo di 5. Le varie applicazioni, tutte semplici da usare, sono disponibili solo per computer Windows. Buffered include la protezione contro i DNS leak ma non i kill switch. Sia la larghezza di banda che i dati scambiati sono illimitati.

Le migliori (e le peggiori) VPN per le applicazioni torrent e di condivisione file P2P

Su questa pagina potete leggere recensione completa di Buffered o sfruttare la possibilità di ottenere un rimborso entro i primi 30 giorni. Poiché queste applicazioni utilizzano molta banda, la maggior parte delle VPN gratuite proibiscono qualsiasi attività di scambio dati di tipo P2P. Altre VPN invece, pur consentendole, non offrono la sicurezza necessaria o hanno delle limitazioni sulla quantità di dati.

Una VPN infatti non è semplicemente un software ma un servizio che richiede continuamente risorse e manutenzione. Abbiamo escluso dal nostro articolo molte delle VPN a pagamento.

Hola Fornitori di VPN non affidabili potrebbero addirittura arrivare a registrare i dati personali dei propri abbonati per poi rivenderli ad altri soggetti. In passato è accaduta una cosa simile, quando Hola, una VPN pubblica israeliana, è stata scoperta a rivendere la banda dei propri utenti. Inoltre essa è stata fortemente criticata per essere stata poco trasparente riguardo al modo in cui rendeva ogni utente un nodo di rete, invece di ospitare i propri server VPN dedicati.

Utilizza una rete gestita da volontari sparsi in tutto il mondo, che forniscono server relay VPN. IronSocket IronSocket non registra alcun log, ma le attività di scambio dati P2P sono vietate sulla maggior parte dei server.

In relazione:CAPPA SENZA SCARICO

Questi server sono in grado di bloccare efficacemente tutte le connessioni P2P e quindi, anche se i log non vengono salvati, le vostre attività vengono sempre monitorate. Leggi qui la recensione di IronSocket.

Considerazioni legali sulle applicazioni torrent Anche se negli ultimi anni torrent è diventato sinonimo di violazione di copyright e di pirateria informatica, la tecnologia su cui si basa non è illegale. Infatti esistono molti torrent perfettamente legali che vengono usati regolarmente, come per esempio per SXSW e per tutti i media di dominio pubblico. Tuttavia se utilizzate siti come ThePirateBay, uTorrent, o KickassTorrents, è probabile che il contenuto che state scaricando sia illegale.

In questi casi si configura un illecito civile e le autorità governative possono comminare una multa. Per quanto sia improbabile che una casa discografica decida di portarvi in tribunale, questa potrebbe tuttavia richiedere un risarcimento per i danni subiti.

Come Navigare, Scaricare e Comunicare in modo Sicuro con la VPN !

Stati Uniti Negli Stati Uniti è illegale scaricare materiale protetto da copyright. Molti provider Internet adottano la regola delle tre infrazioni three-strikes quando scoprono che un utente sta utilizzando i torrent in modo illegale. I copyright trolls sono persone o società specializzate che registrano gli indirizzi IP di coloro che utilizzano i torrent, allo scopo di inviare loro, successivamente, ingiunzioni di pagamento danni.

Essi sono stati preventivamente autorizzati dal detentore del copyright a citare in giudizio gli utenti a proprio nome. Occorre tuttavia ricordare che un indirizzo IP, da solo, non è sufficiente ad identificare una persona da un punto di vista legale, per cui in questi casi la cosa migliore da fare è semplicemente ignorare queste lettere.

Poiché non si tratta di una cifra particolarmente elevata, nella maggior parte dei casi, non vale la pena investire tempo nel tentativo di ottenerla.

Questo sistema di notifiche quindi ha più un valore educativo che punitivo. I provider Internet possono comunque penalizzare chi utilizza i torrent limitando la banda a loro disposizione. Inoltre gli ISP si riservano in questi casi il diritto di penalizzare gli utenti limitandone la velocità di connessione o interrompendola del tutto.

Tuttavia i provider Internet con meno di I torrent tracker più popolari, come ad esempio ThePirateBay, di norma vengono bloccati nel Regno Unito, ma è comunque possibile aggirare queste limitazioni tramite una VPN. Australia La pirateria in Australia è considerata un reato ma le leggi antipirateria vengono applicate raramente.

A seguito di una sentenza del tribunale alcuni torrent tracker e siti che ospitano contenuto illegale sono stati bloccati da alcuni ISP. Tuttavia è ancora possibile accedervi tramite una delle VPN che vi abbiamo consigliato.

Perché hai bisogno di una VPN per scaricare Torrent

Infatti, la pirateria è considerata un reato civile, non penale, per cui non è perseguibile a livello penale ma è possibile incorrere in sanzioni pecuniarie. Germania Scaricare materiale protetto da privacy senza le dovute autorizzazioni in Germania è illegale.

Quindi, fai attenzione a questi siti che sponsorizzano i server proxy "gratuiti" per i torrent o per sbloccare internet.

Utilizzare una VPN è molto più sicuro per navigare, condividere e scaricare con uTorrent.

Scarica la VPN perfetta per PC

Uno dei client di BitTorrent più famosi disponibili oggi, uTorrent aiuta milioni di utenti a condividere e scaricare file da tutto il mondo. Poiché utilizza il protocollo di condivisione BitTorrent peer-to-peer P2P , gli utenti di uTorrent scaricano i file in parti da una moltitudine di altri utenti peers , al posto di una sola fonte.

Questo rende uTorrent un modo efficace di trasferire grandi file. Qual è la differenza tra uTorrent e BitTorrent? BitTorrent è il nome del protocollo utilizzato dall'applicazione chiamata uTorrent, ma è anche il nome di una applicazione analoga, sempre di proprietà di BitTorrent, Inc. ExpressVPN è sicuro per scaricare torrent? ExpressVPN non monitora le tue attività o connessioni che possono essere utilizzate per identificarti, per cui è sicuro da utilizzare con i torrent di uTorrent o qualsiasi altro client BitTorrent.


Nuovi articoli: