Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Stura scarichi naturale

Posted on Author Gardakora Posted in Multimedia

Sale e bicarbonato Ecco uno dei rimedi più semplici a cui ricorrere in caso di. Ma il più potente e naturale, rimane quello fai da te con bicarbonato e sale. Lo scarico del lavandino e lo scarico del piatto della doccia, per via dei peli e magari aiutandovi con del fil di ferro o con la ventosa stura lavandini. Basta poco per sturare gli scarichi in maniera naturale e low cost senza In commercio trovate numerosi prodotti chimici stura-lavandini che. Come sturare il lavandino, il wc e gli scarichi in genere con prodotti ecologici: grosso; 7 Sturare il wc: lo stura-lavandino; 8 Sturare il wc: shampoo e del detersivo Potete sturare il lavandino con un disgorgante naturale prima di passare ad.

Nome: stura scarichi naturale
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 45.69 MB

La Coca Cola La Coca Cola è conosciuta ai più per essere un ottima bevanda gasata, buona sia per essere gustata da sola, sia come base per i cocktail.

Non solo, questa bibita potrebbe rivelarsi essere un ottimo sgorgante per sturare il lavandino: versatene una bottiglia negli scarichi e lasciate agire per tutta la notte. Vedrete che risultati la mattina dopo! A seguire, versate nello scarico anche un mezza bottiglia di aceto di vino bianco che avrete precedentemente riscaldato fino a far bollire. Attendete una ventina di minuti, quindi versate a seguire un litro di acqua bollente. Sturare lo scarico intasato con il carbonato di sodio Al fine di evitare la formazione di ingorghi nello scarico, ma anche per disostruire quello già otturato, un ottimo rimedio potrebbe essere rappresentato dal carbonato di sodio, un prodotto ecologico utilizzato molto spesso per la pulizia della casa.

Fai attenzione a non graffiare il lavandino o la vasca con il metallo nudo; inoltre stai molto attento quando torci l'appendiabiti perché il metallo potrebbe essere tagliente.

come sturare il lavandino della cucina

Questo è un attrezzo specifico che assomiglia a una lunga fune di metallo. Dovrai inserirlo delicatamente nello scarico fino a quando non sentirai che incontra l'ostruzione. A questo punto dovrai girare la sonda per agganciare il materiale che blocca il tubo.

Quando estrai lentamente la sonda, dovrebbe uscire anche l'ingorgo. Ora non ti resta che far scorrere l'acqua e ripetere l'operazione.

Indossa dei guanti da lavoro quando usi la sonda, perché potrebbe avere delle estremità taglienti. Inoltre, vale la pena avere a portata di mano uno straccio e un secchio dove riporre il materiale che ha causato l'ostruzione.

Prima di chiamare un esperto o ricorrere a prodotti chimici, prova a creare un disgorgante fai da te. I disgorganti chimici tradizionali, quelli liquidi o in granuli venduti in genere nei supermercati, contengono infatti sostanze molto nocive: ecco qualche alternativa per prevenire e curare gli intasamenti. In commercio esiste un apposito cavetto metallico flessibile dotato a un'estremità di una manovella che roteando fa girare lo scovolo posto all'altra estremità, da inserire progressivamente nel foro del lavandino per smuovere le ostruzioni.

I sistemi meccanici possono rivelarsi efficaci se l'ostruzione è nel primo tratto delle tubature. Ripeti l'operazione di rimozione meccanica inserendo la sonda nel punto di collegamento tra il gruppo sifone e il foro di scarico a muro. I rimedi tradizionali non hanno risolto i problemi di intasamento del tuo lavandino? Prima di chiamare un professionista, con relativa fattura a tre cifre, prova ancora a mettere nei tubi di scarico un disgorgante.

In commercio ne esistono di varie marche, ma si tratta iin ogni caso di prodotti chimici che, una volta dispersi nelle acque, hanno un forte impatto sull'ambiente. Spesso, inoltre, l'efficacia di questi prodotti lascia un po' a desiderare, soprattutto se l'occlusione del lavandino è totale.

Molto meglio rispolverare i rimedi della nonna, sempre azzeccati per l'economia e l'ecologia domestica.


Nuovi articoli: