Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Tubo scarico condensa condizionatore otturato audi a4

Posted on Author Zulular Posted in Multimedia

  1. Essiccatore climatizzatore: come funziona, le cause di guasto e quando sostituirlo
  2. Recommended Posts
  3. Car Italia Luglio 2014

Ho un problema con il condizionatore sulla mia A4 del , ogni volta Che posso fare e soprattutto dove si trova la scarico condensa? e sicuramente i tubi di scarico sono ben collegati perché la moquette non si bagna, non vorrei che a questo punto non si scarichi del tutto. Secondo me è otturato. centralpark-entreprises.com › AUDINSIDE - Garage › A4 - S4 › B8. qualcuno sa dove passano e come arrivare ai tubi di scarico della condensa del condizionatore?? grazie. Ragazzi qualcuno saprebbe dirmi dove si trova lo scarico della condensa dell'​impianto di climatizzazione? cmq in audi quando la ritiro per qualche ora si sente un forte odore di disinfettante Come no, allora o è rotto o otturato! la "​buca " per il cambio olio così con una lampada individui tutti i tubi di scarico della car.

Nome: tubo scarico condensa condizionatore otturato audi a4
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 56.89 Megabytes

Chi possiede lo scarico delle condense tra gli oggetti che abbiamo in casa? Non tutti lo sanno, ma molti oggetti di casa che si usano nella vita di tutti i giorni sono dotati di uno scarico di condensa. Tra i più conosciuti possiamo trovare i condizionatori con motore esterno, degli elettrodomestici che servono per raffreddare o per riscaldare l'ambiente dotati di macchina esterna, le caldaie per il riscaldamento dell'acqua, i connettori per sifoni e le mini pompe con scarico per la condensa.

I climatizzatori di design e di ultima generazione, al contrario di quelli tradizionali, non possiedono una macchina esterna, quindi non hanno bisogno di un tubo di scarico per la condensa.

Come si forma la condensa?

Dovresti essere in grado di notare un eventuale accumulo di sporco o detriti.

A volte un filtro molto ostruito interferisce con la pressione del flusso d'aria e la sua sostituzione è un'operazione relativamente semplice e poco costosa. Il manuale dell'auto dovrebbe riportare tutte le istruzioni per cambiare il filtro dell'abitacolo. Il modo più semplice per farlo è quello di accendere il riscaldamento.

Se il flusso d'aria è debole anche quando è impostato ad alte temperature, allora il motore della ventola potrebbe essere rotto. Il motore della ventola potrebbe avere un problema al transistor se soffia aria solo alle impostazioni massime ma non al minimo. Sfortunatamente i topi e altri piccoli roditori a volte costruiscono il loro nido proprio nei tubi di ventilazione e vengono catturati dalla ventola quando l'auto entra in funzione.

Un forte rumore accompagnato da un cattivo odore quando accendi la ventola potrebbe indicare questo problema.

Essiccatore climatizzatore: come funziona, le cause di guasto e quando sostituirlo

Pubblicità Diagnosticare Problemi alla Temperatura dell'Aria 1 Individua la parte anteriore del condensatore dell'aria condizionata. Solitamente si trova davanti al radiatore. Se noti la presenza di foglie o altra sporcizia, rimuovile e pulisci la zona. Se la pressione dell'aria è normale ma fuoriesce molto calda, il problema potrebbe risiedere nel compressore.

Recommended Posts

Verifica con un semplice controllo visivo che la frizione sia inserita. Il compressore si trova nella parte anteriore del motore, all'interno della calandra. Per controllare la frizione del compressore avvia la vettura e aziona l'aria condizionata.

Il compressore ha l'aspetto di un piccolo motore con una grande ruota a un'estremità. La ruota che è la frizione del compressore dovrebbe girare; se questo non accade, hai trovato la causa dell'aria condizionata mal funzionante.

Questo elemento dovrebbe essere ben teso; se appare allentato, devi sostituirlo.

Guarda questo:TUBO PULIZIA SCARICHI

Cerca dei residui oleosi sopra o attorno ai tubi che collegano i vari elementi del sistema di condizionamento. Se presenti, indicano una perdita di refrigerante.

Puoi usare un rilevatore elettronico di perdite che è in grado di percepire anche le più piccole quantità di refrigerante. Ci sono alcuni kit che impiegano un colorante, una lampada UV e occhiali di protezione per trovare le perdite. Se individui una fuoriuscita di liquido, devi rivolgerti subito a un professionista per le riparazioni.

Car Italia Luglio 2014

Potrebbero essere necessarie anche delle parti di ricambio dato che molti elementi non possono essere rattoppati né aggiustati. Alla fine sostituito il termostato e per ora la macchina pare andare abbastanza bene. In pianura io raggiungo con andatura fluida su strade piane i 92 gradi, fermo in coda o nel traffico cittadino in pochi minuti sale a gradi per poi scendere regolare a immagino per la partenza della ventola! La macchina è del e ha Km, distribuzione già fatta ma senza sostituzione della pompa dell'acqua.

Se qualcuno di voi mi dà un consiglio, è gradito.

Ciao Mostra prima i messaggi di:.


Nuovi articoli: