Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Dwg da geoscopio scaricare

Posted on Author Zolomi Posted in Rete

  1. Firewall Notification
  2. Download Cartografia
  3. Metadati della Risorsa
  4. Carta tecnica regionale

Ho scaricato dal vostro portale Geoscopio-Cartoteca un pacchetto relativo ad Per il mio lavoro mi servirebbe una CTR in formato dwg, in scala Manuale di utilizzo del sistema WebGIS Geoscopio .. Dal portale Cartoteca è possibile scaricare, ad esempio, la cartografia tecnica regionale. Il Geoportale della Regione Toscana si chiama GEOscopio. Di questi puoi scaricare il DSM, il DTM oppure i dati grezzi della nuvola di punti da laser come ad esempio AutoCAD Map 3D oppure AutoCAD Civil 3D, puoi. AutoCAD Civil 3D apre il modello di InfraWorks » Un'ottima notizia, che spero sia seguita da numerose altre notizie di questo tipo! Mi è già capitato spesso di approfittare della splendida Cartoteca di Geoscopio, il sito dove la i suoi dati geografici Open, dal quale puoi scaricare veramente molti dati.

Nome: dwg da geoscopio scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 39.80 MB

Regione Liguria. Attraverso il Geoportale puoi avere accesso diretto al catalogo aggiornato e strutturato dei dati cartografici georiferiti. È online la versione aggiornata della cartografia della Rete di Monitoraggio dei Versanti. Nel catalogo mappe del Geoportale è stata pubblicata la nuova versione della cartografia denominata Remover - Rete di Monitoraggio dei Versanti sc.

La Rete di monitoraggio dei versanti è stata istituita ai sensi della L.

Questa dimensione 82x62 dovrebbe apparire nelle proprietà del raster in Gimp si chiama "Print size" : invece ne appare una che ammonta addirittura a x cm!!! Perchè la ditta che ha salvato con Adobe PS i file finali, ha impostato un'errata risoluzione di 72 ppi, invece di ppi. Caro Maurizio, il re è nudo, e non lo dico io che non sono nessuno, ma la calcolatrice a fosfori verdi che tengo nel cassetto In reply to this post by Sieradz.

Ciao, la spiegazione e' molto semplice. Queste immagini, sono state prodotte da una ditta che vincendo un appalto ha fotografato il territorio regionale e ortorettificato. Evidentemente la ditta ha usato adobe photoshop.

E' corretto che sia stato scritto il software realmente usato perche' e' una traccia di come e' stato fatto il lavoro. Saluti, e grazie per la segnalazione perche' non lo sapevo che ci fosse scritto. Scusa, mi aiuti a capire?

Ho scaricato entrambe le immagini. Entrambe hanno 20 cm al pixel.

Firewall Notification

L'impressione e' che sia un problema di errata scrittura del valore sul campo exif dei tags citati. Andrea Peri wrote. Luca Delucchi.

Giuliano Curti. Ma che stai dicendo? Il tuo TIF e' codificato come jpeg.

Vuoi confrontre un TIFF lossless con un tiff jpeg? Stai scherzando vero? In reply to this post by Maurizio Trevisani Spero che la cosa generi tanta emulazione: complimenti a tutti quelli che si sono spesi per la cosa. In reply to this post by Maurizio Trevisani Salve, pur trattandosi di ortofoto, un dato che si puo' considerare tra virgolette "semplice".

Salve, complimenti per l'eccezionale dinamismo e disponibilità; prevedete di mettere a disposizione, per il download, anche Quelle in scala Geo DrinX wrote Potresti indicare quale è il parametro che non ti convince? D infine puoi produrre open data utilizzando sw libero. Questo probabilmente è vero nella maggiorparte dei casi ma solamente se da qualche parte è descritta nel dettaglio anche la procedura che ha portato alla creazione di tali dati.

Se un dato open è derivato da dati raw tramite svariate elaborazioni, queste dovrebbero essere documentate, o si dovrebbe essere in grado di raggiungere fonti che ne documentino le modalità di elaborazione. In software a codice aperto questo invece risulta sempre possibile ovviamente con più o meno difficoltà. In reply to this post by Sieradz Ciao, la spiegazione e' molto semplice.

In reply to this post by Sieradz Scusa, mi aiuti a capire? In reply to this post by Sieradz Ho scaricato entrambe le immagini.

TFW e non "dentro" questi Tiff toscani, non essendo veri Geotiff. Se tu apri l'originale in un sw di grafica ad es. Gimp lui ti dice che il Tiff ha dimensione x pixel, e basta.

Nel Gis, invece, il TFW funziona come un 'driver' che dice: ognuno di quei pixel è un quadrato di 20x20 cm. Quello che contesto io è usare la dicitura "scala " sia nel titolo della presente discussione e fin qui, poco male sia soprattutto nel sito regione. La ditta che ha usato Photoshop si è giustamente concentrata sulla georeferenziazione del dato, trascurando l'aspetto della scala di stampa, tanto è vero che gli originali Tiff contengono la ridicola risoluzione interna 72 ppi, che è il default per Adobe PS.

A chi fosse interessato, posso fornire la formula per inserire i corretti PPI in funzione della desiderata scala di stampa.

Download Cartografia

I più attenti avranno notato l'impressionante rapporto di compressione della mia immagine rispetto ai "mostri" scaricabili dal sito toscano Indicatori Territoriali Multitemporali. Progetti per la Rete Ecologica Pugliese grotte, sentieri e manufatti, geositi, biocostruzioni. Paesaggio: Autorizzazioni e Accertamenti di Compatibilità. Autorizzazione Unica. PSR - Biodiversità. Verifica di Compatibilità al Piano Regionale delle Coste. Usi Civici: verifica consistenza.

Metadati della Risorsa

Repertorio Metadati. Progetto Area Vasta Sud Salento.

Consultazione Carta Tecnica Legende, Vestizioni e Manuali. Volo Cartografie Tecniche. Carta Tecnica Reti Geodetiche.

Carta tecnica regionale

Carta Idrogeomorfologica. DBT Multiscala - Viabilità. Modello Digitale del Terreno.


Nuovi articoli: