Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Scaricare mappe su iphone

Posted on Author Gajas Posted in Rete

  1. Come scaricare le mappe di Google Maps e usarle off line su iPhone e iPad
  2. Google Maps offline: come usare le mappe su iPhone senza connessione
  3. Come scaricare le mappe di Google Maps e usarle off line

Apri l'app Google Maps. Tocca Icona dell'account a forma di cerchio. Seleziona un'area. In alto a destra, tocca Modifica.

Nome: scaricare mappe su iphone
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 22.77 Megabytes

Percorsi e guide per le mete più popolari preparati appositamente dai nostri partner, inclusi i punti già evidenziati sulla mappa, disponibili anche offline. Tuttavia, l'applicazione ha una piccola quantità di pubblicità per finanziare il nostro sviluppo. Se vuole disabilitarla, le offriamo 3 opzioni per il rinnovo automatico dell'abbonamento: - settimanale - mensile - annuale Su MAPS. Entrambi gli abbonamenti al catalogo sono acquistabili per un periodo di un mese o di un anno.

Il pagamento verrà addebitato sulla tua carta di credito utilizzando il tuo account iTunes nel momento in cui confermerai l'acquisto. Se l'abbonamento non viene disdetto almeno 24 ore prima del termine del periodo già pagato si rinnova automaticamente. Dopo l'acquisto non viene effettuato alcun rimborso per un periodo non utilizzato.

Come scaricare le mappe di Google Maps e usarle off line su iPhone e iPad

Aggiungere Note e riportare Errori Per aggiungere una Nota o riportare un errore, attivare Usa posizione dal menu o selezionare una locazione sulla mappa vedi Aggiungere PDI nella sezione precedemte. Quando una locazione è stata impostata o specificata, seleziona Apri una Nota di OSM dal menu Altre Azioni ed una nuova finestra modale comparirà sul video.

Scrivete la nota o la segnalazione di errore. Se è la prima volta che usate il modulo aggiuntivo, tenete pronte le vostre credenziali OpenStreetMap. Potete anche lasciare dei commenti anonimi non inserendo le vostre credenziali. A seconda delle impostazioni del dispositivo, e della connettività internet, le modifiche e le note sono mandate direttamente al server OpenStreetMap o memorizzate localmente sul dispositivo finché non sarà disponibile una connessione internet.

Vedi il prossimo capitolo Modifiche online ed offline per ulteriori dettagli. Gli errori sono visualizati sulla mappa in diversi colori: giallo locali, ancora sul dispositivo. Questo farà inviare le vostre modifiche e contributi a OpenStreetMap non appena le avete salvate. Nel caso non sia disponibile la connettività internet, i dati sono temporaneamente memorizzati sul dispositivo, ed inviati non appena la connessione internet è ripristinata.

Google Maps offline: come usare le mappe su iPhone senza connessione

Se vuoi limitare il traffico internet sul dispositivo, abilita Modifiche offline ed invia manualmente le tue modifiche e note quando hai possibilità di connetterti ad internet. Le modifiche che hai fatto offline rimarranno sul dispositivo finché non ti connetterai ad internet. I dati elencati in questa finestra sono codificati per colore: verde è per PDI nuovo o modificato, e rosso per PDI che hai contrassegnato per la cancellazione.

Se il componente non è elencato, seleziona Mostra tutti e trovalo nella lista. Raccogliere Foto, note Video o Audio. Sarà visualizzata un lista di opzioni compresa la traccia corrente che potresti star registrando, o altre tracce GPX registrate o memorizzate in precedenza nella cartella OsmAnd del tuo dispositivo.

Qui sotto è riportato un esempio di come le tracce ed i waypoint sono riportati sulla mappa. La traccia è visualizzata con una linea azzurra, ed i waypoint sono delle stelle bianche dentro un cerchio rosso.

Connetti il tuo dispositivo ad un computer usando un cavo dati, Bluetooth o una connessione internet e copia le tracce GPX e se ci sono i file multimedali che hai registrato. Leggi il post originale qui. Sommario Eccellente! Ora puoi usare lo smartphone per raccogliere dati sul campo che poi puoi aggiungere al database OpenStreetMap, come alternativa ai ricevitori GPS dedicati.

Prenditi del tempo per impratichirti e famigliarizzare con la app prima di operare con dati dal vivo. Questo ti segnala che è probabile che la batteria si scarichi più rapidamente. Tieni d'occhio la barra di stato per scoprire se le app utilizzano i servizi di localizzazione quando non li desideri. Da questo menu, assicurati che Google Maps e altri siano impostati per utilizzare solo i servizi di localizzazione Durante l'utilizzo dell'app.

Altrimenti, possono accedere costantemente alla tua posizione e scaricare la batteria del tuo iPhone. Come posso impedire la navigazione di Google Maps? Tuttavia, dovresti comunque chiudere l'app per interrompere il consumo della batteria con i servizi di localizzazione. Scorri verso l'alto dalla parte inferiore e fai una pausa al centro dello schermo o fai doppio clic sul pulsante Home per visualizzare tutte le app aperte.

Spingili dalla parte superiore dello schermo per chiuderli.

Suggerimento 3: attiva la modalità di risparmio energia La modalità di risparmio energetico su iPhone è un ottimo strumento per ridurre il consumo della batteria con Google Maps.

Quando lo accendi, il tuo iPhone disattiva automaticamente un sacco di funzioni di sfondo per risparmiare energia. L'attivazione della Modalità risparmio energia arresta il tuo iPhone da: Controllare regolarmente la presenza di nuove e-mail. Esecuzione di app in background.

Ti ascolto per dire "Ehi Siri". Download automatico di file multimediali. Sincronizzazione delle foto di iCloud. Tenere lo schermo acceso per troppo tempo. Ma ti consigliamo di accenderlo ogni volta che vuoi usare il tuo iPhone per molto tempo. Suggerimento 5: scarica i dati della mappa offline Sapevi che puoi scaricare sezioni di Google Maps per l'utilizzo offline? Bene, puoi.

E ne abbiamo anche scritto prima! Come faccio a scaricare aree offline per Google Maps su iPhone?

Cerca la tua destinazione utilizzando Google Maps, quindi scorri verso l'alto per vedere tutti i dettagli al riguardo. Clicca il Ora puoi ingrandire o ridurre per scegliere la parte della mappa che desideri scaricare. Dopo aver scaricato un'area, continua a utilizzare Google Maps come al solito.

Passa automaticamente alla tua mappa offline quando possibile. Scopri di più sulle aree offline in questo articolo dettagliato Suggerimento 6: utilizzare un caricabatterie per auto Tecnicamente, questo non cambia la quantità di batteriaGoogle Maps lo utilizza, ma impedisce al tuo iPhone di morire.

I caricabatterie per auto sono economici da raccogliere in questi giorni. Ti consentono di collegare un cavo da lampo a USB alla tua auto in modo da poter mantenere il tuo iPhone in carica durante la guida. Assicurati che il caricabatterie per auto che acquisti sia di 2,4 A o superiore. Se l'amperaggio è troppo basso, il tuo iPhone potrebbe continuare a perdere energia anche durante la ricarica.

Informazioni sulla durata della batteria del tuo iPhone Le batterie dell'iPhone invecchiano e si deteriorano come qualsiasi altra batteria del pianeta. Se il tuo iPhone è sempre collegato mentre lo seialla guida, potresti non capire quanta batteria usi.

Come scaricare le mappe di Google Maps e usarle off line

Questo perché viene costantemente ricaricato dal caricabatterie per auto. Ma invecchia ancora la batteria. Il consiglio scontato è quello di avviare il download sotto rete wifi e non da rete mobile. A questo punto abbiamo la mappa di Londra scaricata sul nostro smartphone, per utilizzarla basta cercare Londra come se fossimo connessi e navigare tranquillamente la cartina. Le mappe sono disponibili sulla memoria dello smartphone per 30 giorni dalla data del download.

La mappa offline ha tutte le informazioni importanti: cercare i luoghi che ci interessano usare il navigatore possiamo avere le indicazioni stradali. Attenzione: le indicazioni stradali sono limitate solo all'auto non possiamo scegliere il percorso a piedi, in bici qualora presente o con il trasporto pubblico. Non sono disponibili le informazioni sul traffico o le opzioni per evitare caselli autostradali o traghetti.

Per vedere l'elenco delle mappe offline basta andare sul menu principale dell'App e scegliere la voce dedicata come indicata dalla freccia in fig.


Nuovi articoli: