Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Spostare scarichi della cucina

Posted on Author Goltitaxe Posted in Rete

Quando si realizzano lavori in casa gli interventi più complessi sono quelli che prevedono di spostare gli scarichi degli impianti idrici di bagno. La criticità dipende molto dalla serie di impianti a servizio della cucina tra i quali impianto idrico (adduzione e scarico), gas, elettricità, aspirazione. Tale spostamento richiede, però, lo spostamento del lavello di circa 3,,0 metri dalla posizione attuale, in cui è ubicato lo scarico. Mi domando se questo sia. La distanza prevista tra lo scarico del bagno e quello della futura cucina è di circa 7 metri (però il lavandino della cucina vorrei installarlo nel muro opposto rispetto.

Nome: spostare scarichi della cucina
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 71.83 MB

Dalla colazione agli incontri con gli amici, il design della cucina deve soddisfare qualsiasi requisito d'uso. Layout della cucina La forma e le dimensioni della tua cucina ti aiutano a comprendere quale sia il modo migliore per ottimizzare lo spazio. Le aree principali che includono il lavello, il piano cottura e la zona utilizzata per preparare e servire il pasto devono essere disposte in modo da formare un triangolo direttamente accessibile e comodo senza intralciare il passaggio. Partendo da questo "triangolo di lavoro" è possibile progettare la cucina in modo efficiente, concentrando questi punti focali in un'area circoscritta.

Per creare la disposizione ideale potrebbe essere necessario spostare alcuni attacchi, come ad esempio acqua, prese elettriche e tubi di scarico. Posizionare i componenti principali La superficie di lavoro dovrebbe essere a lato del lavello e del piano di cottura.

I fornelli separati conferiscono alla cucina un look professionale.

Questo succede perché dobbiamo tenere a mente una serie di aspetti indispensabili per poter continuare con la nostra ristrutturazione.

Inoltre, dobbiamo pensare che ci saranno più zone della casa nelle quali dovremo realizzare determinati lavori, dato che dovremo portare le condutture attraverso il tetto, il pavimento o le pareti.

Per questo, dovrete rimuovere parte delle pareti, delle piastrelle o delle mattonelle.

2. Le tipologie di acque di scarico

Per questo, di seguito vogliamo lasciarvi alcuni degli aspetti che dovrete tenere a mente prima di iniziare spostare la cucina. Infine, dovrete anche prendere in considerazione se vivete in un edificio con altri vicini. Altrimenti, la comunità potrebbe presentare una denuncia.

Nei bagni vale lo stesso per il lavabo, la doccia e il bidet. Per essere sicuri di procedere correttamente bisogna controllare la distanza tra il punto in cui si vuole porre la cucina e la colonna di scarico solitamente si trova nel bagno. La condizione necessaria è che per ogni metro di distanza ci sia un centimetro di pendenza.

Greenqoppa Lda Come risolvere quando non si ha la pendenza Una soluzione molto usata è quella di realizzare un pavimento sopraelevato nella zona di passaggio delle tubature. Gli impianti di smaltimento delle acque reflue possono essere a tubazione unica o a tubazione doppia.

Negli impianti a doppia tubazione invece sono convogliate attraverso diversi sistemi di tubazioni. È il caso ad esempio dello spostamento del bagno in altro locale o della realizzazione di un nuovo servizio igienico.

Posizionare un water lontano dalla colonna di scarico significa dover assicurare alle tubazioni orizzontali la necessaria pendenza. La parete dovrà comunque avere uno spessore di almeno 20 cm, per cui, se lo spessore è inferiore, sarà necessario realizzare una controparete anche solo per il tratto in cui sono posti i sanitari.

In ogni caso, è tecnicamente sconsigliato spostare il vaso a più di 4 metri dalla fecale esistente perché si rischia di avere una ventilazione insufficiente delle tubazioni della colonna di scarico con la conseguente possibilità di cattivi odori. Come spostare gli scarichi della cucina In linea generale, valgono per le tubazioni di scarico delle acque sporche della cucina le stesse prescrizioni illustrate per il bagno.


Nuovi articoli: