Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Wiko batteria si scarica subito

Posted on Author Feramar Posted in Rete

  1. ANDROID: La batteria del tuo smartphone si scarica troppo in fretta?
  2. Quando cambiare batteria dello smartphone
  3. Lo smartphone non carica? Ecco le possibili cause

La batteria dello smartphone si scarica subito. Si tratta di un problema comune non necessariamente legato ad un malfunzionamento hardware. Il telefono si scarica subito se è inserita la scheda telefonica (tim) se la tolgo è navigo col wifi dura tantissimo Qualcuno sa dirmi perché? 0. Motivi per cui la batteria si scarica velocemente sul telefono e come evitare che Google Play Services consumi troppa energia. Se c'è uno dei problemi più frequenti che riguarda i telefoni, questo è proprio il fatto che si scaricano subito: può succedere che la batteria vi.

Nome: wiko batteria si scarica subito
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 36.33 MB

I colleghi di PhoneArena hanno scritto una semplice ma interessante guida con una serie di pratici passaggi per capire se la batteria del vostro smartphone verte in buono o cattivo stato. Sta di fatto che per quanto accorti possiate essere nel trattare la batteria nel migliore dei modi, è comunque possibile che a un certo punto della sua vita qualcosa vada storto e che sia appunto necessaria una sostituzione.

Nel caso notiate alcuni di questi problemi è altamente consigliabile di non reinserire la batteria nello smartphone: le perdite di materiali chimici che ne potrebbero conseguire andranno a danneggiare i circuiti del dispositivo. Un altro modo per far si che si rovinino molto facilmente è non caricarle per lungo tempo. Se si comporterà come quella rappresentata nella gif purtroppo, con tutta probabilità, è di fatto rovinata. Questo perché talvolta i rigonfiamenti interni non sono visibili e non possono essere percepiti al tatto.

Cercando quindi di farla ruotare su sé stessa, la batteria sfrutterà, se presente, uno dei rigonfiamenti come perno.

Se la carica residua della batteria è limitata, cerca di non tenere acceso lo schermo del dispositivo mentre lo usi come navigatore GPS, non guardare video e film e non usare videogiochi o app che contengono un gran numero di animazioni grafiche.

ANDROID: La batteria del tuo smartphone si scarica troppo in fretta?

Per ridurre la luminosità dello schermo dello smartphone, fai scorrere il dito sullo schermo verso il basso partendo dal lato superiore su Android oppure apri il "Centro di Controllo" su iPhone e sposta il cursore della luminosità verso sinistra o verso il basso per ridurre l'illuminazione dello schermo.

In questo caso il dispositivo utilizzerà una quantità di energia inferiore al normale perché gli schermi AMOLED sono costruiti in modo che i singoli pixel vengano accesi solo quando è necessario per visualizzare l'immagine richiesta.

Nel caso di uno sfondo completamente nero, quindi di un'immagine che usa solo il colore nero, tutti i pixel saranno spenti con un conseguente consumo della batteria molto inferiore rispetto al normale.

Normalmente il dispositivo è configurato per spegnere automaticamente lo schermo dopo un determinato periodo di tempo di inattività.

Quando cambiare batteria dello smartphone

È possibile diminuire l'intervallo di tempo in cui lo schermo rimane acceso quando il dispositivo non è in uso tramite l'app Impostazioni di qualsiasi dispositivo Android oppure seguendo queste istruzioni nel caso di un iPhone. Se possiedi un iPhone, disattiva la funzionalità "Alza per attivare" in modo che lo schermo del dispositivo non venga acceso automaticamente quando lo sollevi e lo rivolgi verso il viso.

Per disattivare la voce "Alza per attivare", avvia l'app Impostazioni e scegli l'opzione Schermo e luminosità. Lasciando attivo uno qualsiasi dei servizi indicati quando non è necessario causerai un consumo maggiore della carica residua della batteria.

Lo smartphone non carica? Ecco le possibili cause

Lasciando attiva la connettività Bluetooth la carica residua della batteria si ridurrà anche quando lo smartphone non è connesso ad alcun dispositivo Bluetooth. Quando la connettività Wi-Fi è attiva, il dispositivo continua costantemente a ricercare tutte le reti wireless presenti nell'area consumando una notevole quantità di energia.

Per disabilitare la connettività Bluetooth o Wi-Fi, fai scorrere il dito sullo schermo verso il basso partendo dal lato superiore su Android oppure apri il "Centro di Controllo" su iPhone , quindi tocca l'icona Bluetooth caratterizzata da un papillon stilizzato disposto in verticale o Wi-Fi caratterizzata d tre linee curve. Leggi questo articolo per scoprire come disattivare il navigatore GPS integrato nel dispositivo.

Se stai usando un normale cellulare, troverai le opzioni per disabilitare i servizi indicati all'interno del menu "Impostazioni". Se ti trovi in un'area in cui il segnale della rete cellulare o della connessione dati è molto debole o inesistente, attiva la modalità "Uso in aereo" o "Offline" finché non raggiungi un punto in cui il segnale è migliore.

Quando è attiva la modalità "Uso in aereo" o "Offline" non sarai in grado di effettuare chiamate vocali, inviare SMS o sfruttare la connessione dati del dispositivo, ma sarai comunque in grado di connetterti a una rete Wi-Fi.

Per attivare la modalità "Uso in aereo" o "Offline" fai scorrere il dito sullo schermo verso il basso partendo dal lato superiore su Android oppure apri il "Centro di Controllo" su iPhone , quindi tocca l'icona a forma di aereo. Se la carica residua della batteria del dispositivo è limitata, puoi preservarla attivando una modalità di funzionamento speciale esistente sia sui dispositivi Android sia su iPhone che ti permetterà di guadagnare tempo prima che la batteria si scarichi del tutto.

Leggi questo metodo per avere maggiori informazioni su come attivare la modalità di risparmio energetico sui dispositivi Android oppure leggi questa sezione se possiedi un dispositivo iOS. Se possibile, attiva la modalità silenziosa dello smartphone oppure usa semplicemente la suoneria. Di fronte a un comportamente simile è facile pensare che la batteria sia danneggiata o non originale.

Cerchiamo di capire meglio.

Iniziamo con i rassicurarti: è abbastanza frequente e normale che una batteria nuova possa scaricarsi velocemente come la vecchia. Cioè per funzionare al suo interno avvengono diversi processi chimici i quali si devono adattare al nuovo telefono al quale vengono agganciati. Pertanto, nel momento in cui inserisci la nuova batteria nel tuo telefono sappi che la centralina della batteria deve calcolare bene come fare andare a monte il processo chimico di carica e scarica delle celle prima di funzionare bene.

Cicli di carica e scarica A questo punto la domanda che ti porrai è come far si che il processo chimico di funzionamento della batteria sia corretto? Paradossalmente, devi a tratti forzare il ciclo di carica e scarica.


Nuovi articoli: