Centralpark-entreprises

Centralpark-entreprises

Scaricatore di tensione

Posted on Author Zusar Posted in Ufficio

Lo scaricatore è un dispositivo elettrico per la protezione dei circuiti o degli impianti elettrici dalle sovratensioni. dei più di risultati in "scaricatore di sovratensione". Scopri in questo articolo come proteggere l' impianto elettrico con uno scaricatore di centralpark-entreprises.com il video e leggi l'articolo per. Lo scaricatore è un dispositivo elettrico per la protezione dei circuiti o degli impianti elettrici dalle sovratensioni. Le sovratensioni possono essere di origine atmosferica (fulmini), a carattere impulsivo e con picchi di tensione.

Nome: scaricatore di tensione
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 70.48 MB

Mi sa che il mio scaricatore di sovratensione non servirà. I guess my surge protector won't help. Fate sparire ogni caricabatterie, ogni cavo, ogni scaricatore di sovratensione. Every charger, every cable, every surge protector must go. Scaricatore di sovratensione serie NU6. Composto da due componenti indipendenti: modulo protettivo removibile e base.

Non tutti gli scaricatori di sovratensione sono uguali Attenzione: non tutti gli SPD sono uguali, infatti se ne possono distinguere tre macro-categorie: A commutazione o innesco: il ruolo principale è assegnato allo spinterometro.

Questo, è un dispositivo realizzato con 2 elettrodi distanziati in aria. Nel momento in cui si verificherà una sovratensione, tra questi 2 elettrodi si genererà un arco elettrico.

Nella maggior parte dei circuiti elettrici ed elettronici vengono montati spesso dei varistori in grado di mettere a terra il circuito durante il picco di tensione. Il dispositivo è progettato in modo tale che, in caso di una sovratensione, la corrente elettrica che si sviluppa venga dirottata verso un circuito preferenziale separato rispetto all'impianto da proteggere e scaricata a terra.

A seconda del loro funzionamento gli SPD si distinguono in: SPD a commutazione, come spinterometri o diodi controllati, che nel momento in cui la tensione supera una soglia limite, riducono istantaneamente la loro impedenza e quindi la sovratensione ai loro capi.

SPD a limitazione, come diodi Zener o varistori , che presentano un'impedenza gradualmente decrescente all'aumentare della tensione ai capi. In questo modo, la corrente generata si assorbe.

I tipi diversi di scaricatori di sovratensione sono tre: A commutazione o innesco: scaricatore molto affidabile, dotato di isolamento galvanico. Il punto di forza sta nelle dimensioni e nelle elevate correnti di scarica gestite. Al fine di scegliere lo scaricatore più adatto alle nostre esigenze, occorre prima evidenziare quelle che sono le caratteristiche più importanti di ciascun dispositivo di protezione.

In questo modo si potranno confrontare i vari modelli in commercio. Se questa non viene eseguita correttamente, la funzionalità del dispositivo di sicurezza potrebbe risultare del tutto inutile. Vi sono infatti degli accorgimenti di base da seguire.

Inoltre, la lunghezza dei cavi, da e verso, il dispositivo di protezione non dovrebbe mai essere superiore ai 50 cm.


Nuovi articoli: